Novità

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva

Ascolta "Il mobbing del datore di lavoro può integrare il reato di stalking" su Spreaker.

La recentissima sentenza della Corte di Cassazione n. 12827/2022 vede come protagonista della vicenda processuale il presidente di una società di servizi, il quale ha tenuto condotte vessatorie nei confronti dei propri dipendenti.
Particolare è l'esito della sentenza che, per la prima volta, inquadra quello che finora veniva chiamato mobbing in un comportamento persecutorio che potrebbe rientrare in quelli previsti dall'art. 612 bis c.p., introducendo di fatto il concetto di stalking occupazionale.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Ascolta "Alienazione parentale: definitivo addio dalle aule giudiziarie" su Spreaker.

Con l'ordinanza della Cassazione n. 286/2022 depositata in data odierna e destinata a diventare una sentenza storica in diritto di famiglia, la Suprema Corte ha nuovamente, e si auspica, definitivamente dichiarato illegittimo qualsiasi richiamo alla sindrome da alienazione parentale.
Questa teoria ha visto la luce nel 1985, a opera dello psichiatra americano Richard Garner, secondo il quale il genitore "alienante", con l'uso continuo di espressioni denigratorie riferite all'altro genitore, false accuse di trascuratezza nei confronti del figlio, violenza o abuso, riuscirebbe a costruire una sorta di realtà virtuale familiare di terrore e vessazione, la quale genera nei figli profondi sentimenti di paura, diffidenza e odio verso il genitore "alienato".
Insomma si porrebbe in atto una sorta di plagio nei confronti dei minori, per allontanare definitivamente il genitore "alienato".

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva

Ascolta "L'assegno unico è compreso nel mantenimento per i figli?" su Spreaker.

Successivamente al 1° marzo 2022, come oramai ben noto, se nel nucleo familiare sia presente almeno un figlio a carico con età inferiore ai ventuno anni ovvero un figlio a carico con disabilità, senza limiti di età, per il quale si ha diritto all’Assegno unico, non si potrà richiedere l’Assegno per il nucleo familiare, proprio perché l'Assegno unico sostituisce le precedenti misure a sostegno delle famiglie con figli, siano esse assegni familiari, detrazioni in busta paga o nel cedolino dello stipendio, nonché bonus o altre indennità per i figli a carico.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Ascolta "Il genitore che si disinteressa del figlio: il danno da privazione genitoriale" su Spreaker.

Con la costituzione di una famiglia vengono a crearsi dei reciproci obblighi, sia morali che materiali, tra i membri che la compongono e proprio in conseguenza di ciò il diritto prevede una specifica tutela per i casi di violazione, in particolar modo quando viene meno il rapporto tra i coniugi con relativo obbligo al mantenimento.
Rientrano in questa fattispecie i casi in cui un genitore si disinteressa del figlio, sia sotto il profilo patrimoniale che sotto quello affettivo, o non patrimoniale.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Ascolta "Profughi Ucraina: l'UE attiva la protezione temporanea" su Spreaker.

A seguito dell'attacco lanciato dalla Federazione russa in data 24 febbraio 2022, vaste aree del territorio ucraino costituiscono, ad oggi, zone di conflitto armato e migliaia di persone sono fuggite o stanno fuggendo verso Paesi più sicuri dove di fatto dovranno essere attivate procedure di accoglienza per profughi e rifugiati.
La Direttiva CEE 2001/55 appena emanata cerca di regolamentare i flussi massicci di persone e cercare di alleviare la pressione sugli Stati confinanti.

Gli studi:

LECCO:
Viale Dante, 10
Phone: 0341591913

MILANO:
Via Boccaccio, 15
Phone: 0248005405

Consulenza online

Iscriviti e resta aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter mensile per ricevere aggiornamenti su novità e ultime sentenze.
Privacy e Termini di Utilizzo
©2022Studio Legale Castagna - Viale Dante, 10 LECCO - Via Boccaccio,15 MILANO P. I. 02887910137 C.F. CSTSVN74D61E507Q Ordine Avvocati Lecco Iscrizione all'albo n. 2089
Privacy e cookies policy | Termini di utilizzo