Novità

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Quando i rapporti di coppia iniziano a incrinarsi, nella maggior parte dei casi, si giunge alla separazione dei coniugi.
Entrambi cercheranno di accusarsi vicendevolmente al fine di trovare la motivazione che ha causato la rottura definitiva della relazione; proprio tali accuse possono fondare la richiesta di addebito della separazione.
Le motivazioni per le quali un rapporto può naufragare sono quantomai varie: dal marito che cerca avventure sui siti di incontri, ai messaggi compromettenti trovati sul cellulare della moglie, alle eccessive ingerenze della suocera.
E le accuse di omosessualità mosse al partner possono fondare una richiesta di addebito?

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

A seguito alle consulenze tecniche d'ufficio come deve comportarsi il Giudice? La domanda sorge spontanea dopo alcune interpretazioni della Cassazione chiamata ad esprimersi su alcune decisioni del Giudice che andavano in contrasto con quanto espresso dai consultenti tecnici.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

La possibilità di ridurre le famose 40 ore settimanali, orario di lavoro classico a cui noi tutti siamo abituati, tramite l'introduzione della settimana lavorativa di 4 giorni ha origine da un esperimento dell'Islanda iniziato nel 2015 che coinvolgeva l'1% della popolazione attiva in ambito lavorativo – circa 2.500 persone – impiegate nel solo settore pubblico.
Analoghi esperimenti di quella che viene comunemente definita 'settimana corta' sono in corso in Giappone e presto anche in Spagna.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Tema sempre più spesso ricorrente gli investimenti di pedoni sulle strisce pedonali, sia per distrazione del conducente che del pedone, sempre più frequentemente distratti a guardare il telefonino piuttosto che quanto accade loro intorno.
La giurisprudenza in merito è varia, ampiamente trattata e le sentenze tra loro possono essere anche discordanti, a volte includendo il concorso di colpa per il pedone disattento.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

La questione è quella del fine-vita, espressione spesso usata per non utilizzare un termine maggiormente crudo quale “eutanasia”, il cui significato etimologico dal greco è proprio “una buona morte, una morte senza sofferenza”; si tratta di un tema che scalda gli animi di molti, che corre sul labile confine tra il giuridico, l’etico e il politico.

Gli studi:

LECCO:
Viale Dante, 10
Phone: 0341591913

MILANO:
Via Boccaccio, 15
Phone: 0248005405

Consulenza online

Iscriviti e resta aggiornato!

Iscriviti per ricevere aggiornamenti su novità e ultime sentenze.
Privacy e Termini di Utilizzo
©2021Studio Legale Castagna - Viale Dante, 10 LECCO - Via Boccaccio,15 MILANO P. I. 02887910137 C.F. CSTSVN74D61E507Q Ordine Avvocati Lecco Iscrizione all'albo n. 2089
Privacy e cookies policy | Termini di utilizzo
NetManager