Novità

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

La convivenza di fatto, nota anche come relazione more uxorio, rappresenta un istituto relativamente nuovo e ancora poco conosciuto.
Infatti, nonostante molte coppie nel nostro paese scelgano di convivere e nonostante la legge Cirinnà abbia regolamentato il regime dei rapporti more uxorio già dal 2016, tuttavia sono ancora molte le tematiche da approfondire sul tema.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Nel Decreto Legge n. 7/2021, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 24 il 30 gennaio 2021, è contenuta la proroga dei termini in materia di accertamento, riscossione, adempimenti e versamenti tributari, nonché l’ulteriore proroga delle modalità di esecuzione delle pene, a causa dell’emergenze epidemiologica che sta affliggendo il mondo intero.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Con l’arrivo delle prime dosi, da settimane, si discute sull'ipotesi della vaccinazione obbligatoria nei luoghi di lavoro al fine di prevenire il contagio da Covid-19 ed evitarne la diffusione e quali potrebbero essere le conseguenze per un lavoratore che si rifiuta di sottoporsi a tale vaccinazione.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

In virtù dell'assenza di un vincolo forte assimilabile a quello del matrimonio, sempre più frequentemente le coppie scelgono di convivere; alcuni intendono la convivenza come una fase intermedia, sfruttata alla stregua di un periodo di prova che consente ai due di conoscersi meglio prima di fare il grande passo verso le nozze; altri, invece, scelgono di proseguire a tempo indeterminato nella relazione more uxorio, sfruttando tutti i vantaggi che possono derivare da un legame meno stringente con l'altra persona.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

In costante aumento le coppie che optano per una convivenza di fatto, oltre a quelle che fanno ricorso alle unioni civili con persone dello stesso sesso.
Ma cosa succede in caso di scomparsa del coniuge? Queste coppie godono degli stessi diritti di quelle sposate in termini di successione ereditaria?

Gli studi:

LECCO:
Viale Dante, 10
Phone: 0341591913

MILANO:
Via Boccaccio, 15
Phone: 0248005405

Consulenza online

Iscriviti e resta aggiornato!

Iscriviti per ricevere aggiornamenti su novità e ultime sentenze.
Privacy e Termini di Utilizzo
©2021Studio Legale Castagna - Viale Dante, 10 LECCO - Via Boccaccio,15 MILANO P. I. 02887910137 C.F. CSTSVN74D61E507Q Ordine Avvocati Lecco Iscrizione all'albo n. 2089
Privacy e cookies policy | Termini di utilizzo
NetManager